Monthly Archives: March 2013

ferite.

la gente ferisce i miei sentimenti. scrivere con le kappa. non lo fare amico! se tu scrivi con le kappa escono starsky e hutch con i pantaloni a zampa e ti arrestano. dopodiché trovi quello che vatte gli scemi che … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

beautiful freak.

affermazioni estemporanee. la rossa: sabato devo andare in libreria e prepararmi per il week-end di pasqua. diciamo che i Baustelle e Amélie Nothomb possono salvarmi la vita. la bionda: è troppo bello quando il sabato sera fai il confronto tra … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , | Leave a comment

scambio arte con pane

Image | Posted on by | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

l’uovo con le p.

nel mio uovo di pasqua vorrei trovare delle cose con la p. posto di fatica. ma uno decente! no sempre quelle cose a progetto.. determinato a un’ora.. a prestazione occasionale.. a chiamata. qua una cosa vogliamo a prestazione occasionale! (sono … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , | Leave a comment

top five.

come nick hornby, mi accingo a fare una top five dei miei fallimenti. ad ogni essere umano ci abbino anche un libro o un autore… mo’ vediamo che ne esce. mister ognibucoèportuso. apprezzabile è la tua cura per i denti, … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

conseguenze.

“sto pensando che l’arricchiunimento maschile è la diretta conseguenza della troppa emancipazione ‘e ‘sti quatt’ cesse che vanno girando con i culi da fuori.” intervista da me a me stessa. io non dico che dobbiamo fare la fine di anna … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , | 1 Comment

giornata mondiale della poesia

voglio dare il mio contributo alla giornata mondiale della poesia con una creazione del grande janfranco marziano: le miss sfilavano come pullastri tra i sischi e gli allucchi dei uagliunastri le mamme pensavano con lo sguardo fisso: mia figlia è … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

namasté.

oggi, abbracciare svariate filosofie che ti dovrebbero far stare tranquillo con il cervello si porta assai. ad esempio, ti potrebbe capitare di incontrare tale shiva (nome d’arte, all’anagrafe maria) che si è disegnata un bel pallino rosso in mezzo agli … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

scappare non serve.

ovunque andrai porterai sempre te stesso dietro, non serve scappare. questo vale soprattutto se sei ‘u frat’ ro cazz’. pochi sanno che esiste un essere mitologico fatto interamente di mani. il suo nome è quello che vatte gli scemi. lui … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , | 1 Comment

il male del secolo.

ci fai una fotoooo?! prendi anche la pizza nella fotoooo?! questa è la domanda che ogni sera mi devo sorbire da centinaia di sgallettate sciacquabicchieri. come se non avessi niente da fare, eh? anche se questo fosse un set fotografico, … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment