Monthly Archives: July 2013

linda, veronica e suegno

linda, veronika e suegno dopo una giornata di merda, mi rifugio nel mondo dei quattro eroi da me inventati. figure di merda con la pala proprio.

Posted in racconti | Leave a comment

domeniche estive

la domenica è un giorno che fa schifo, parliamoci chiaro. per gli impiegati fa schifo perché sanno che il giorno dopo si appresenta un’altra volta la solita routine di merda, per gli operai fa schifo perché sanno che il giorno … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

è l’umidità

umidità a uso nebbia, vado a mare, il vecchi che d’inverno praticano voyeurismo edile, d’estate si dedicano a quello da spiaggia. a mare state a settemila di voi, su una spiaggia di tre metri e potete stare solo nella posizione … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

uccidere una torta senza motivo

comincio questo post con una citazione della rossa: “Comunque io a ‘sta gente che tiene la verità in tasca vorrei vederla nella vita vera, quando si scetano la mattina presto con le ovaie che alluccano vendetta e il desiderio di … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

una pasquetta

i personaggi di questi racconti sono frutto della fantasia di zia sam, anche perché se dico che esistono veramente mi denunciano e passo un guaio. racconto numero uno, il capostipite di una serie di figure di merda. una pasquetta

Posted in racconti | Leave a comment

cavallo con zoccoli

quando ero piccola feci una domanda a mio nonno. – nonno, come si chiamano queste pantofole di legno che ci mettiamo d’estate? anche se tu te le metti pure d’inverno con i calzini bianchi. – si chiamano zoccoli. passata l’estate, … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , | Leave a comment

etica professionale

un buon cameriere accoglie i clienti con il sorriso. ma chist’ sta semp’ ccà? ma ‘na casa nun ‘a ten’? un cameriere tiene conto dei disturbi alimentari del cliente. oh, ‘a celiaca sta ‘n ata vot’ ccà. vai tu ché … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , | 1 Comment

castelli di sabbia

estate, colei che è riuscita dove peter frampton, bryan adams e l’arte paleocristiana hanno fallito per poco: farmi la uallera tanta. in foto si può ammirare l’arte del riciclo, ovvero come utilizzare la munnezza della spiaggia per creare un castello … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

curriculum

allo stato attuale delle cose, sembra che a nessuna stracazzo di azienda o bancariello interessino le cose serie che so fare. mi vedo costretta a stilare un curriculum delle cose alternative che so fare. e comunque, ho una domanda: a … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 Comments